Migliori Cardiofrequenzimetri senza fascia

Tenere sotto controllo la propria attività fisica può nel corso degli anni fare davvero la differenza, il corpo e la sua resistenza con lo scorrere del tempo si trasformano ed è intelligente utilizzare strumenti che possano monitorare le funzioni primarie del corpo.

Uno degli elementi che non dovrebbe mai mancare è il cardiofrequenzimetro senza fascia, quest’ultimo essenziale per registrare la frequenza dei battiti cardiaci al fine di tenere sotto controllo la risposta del muscolo cardiaco durante lo sforzo.

Nelle prossime righe analizzeremo le caratteristiche ideali per una scelta oculata e recensiremo i migliori prodotti disponibili sul mercato. Buona lettura!

Migliori cardiofrequenzimetri senza fascia 2021: guida alla scelta

Xiaomi Band 5

Tra i cardiofrequenzimetri senza fascia migliori c’è sicuramente la Mi Band 5 di casa Xiaomi. Versione aggiornata e migliorata dal best buy 2020 Mi Band 4, questo modello si caratterizza per un display leggermente più grande, 1.1 pollici Amoled a colori e una luminosità finalmente visibile anche sotto la luce del sole. Ideale per entrambi i sessi e consente di usufruire delle funzionalità: cardiofrequenzimetro, activity tracker, orologio digitale e contapassi. Un’ottima connessione Bluetooth permette di ricevere messaggi e chiamate anche a lunghe distanze. Leggerissimo e resistente all’acqua, un degno erede della Mi Band 4.

SCOPRI QUI L’OFFERTA SU AMAZON

Honor Band 5

Acerrimo rivale della Mi Band 5 di Xiaomi questo prodotto della Honor si propone come alternativa di altissimo livello. Un design sicuramente più moderno si abbina a una comodità eccellente grazie al bracciale in silicone. Da un punto di vista tecnico lo smartwatch della Honor mette a disposizione tante funzionalità, le più rilevanti sono: cardiofrequenzimetro, contapassi, activity tracker e orologio digitale. Lo schermo da 0.95 pollici con un sistema operativo di ultima generazione consente di monitorare le attività fisiche con grande facilità. Il contapassi è tra i migliori in assoluto in questa fascia di prezzo e i 23 grammi di peso ne fanno un compagno di sport leggerissimo.

SCOPRI QUI L’OFFERTA SU AMAZON

AmazFit GTS

Una delle aziende più importanti del mondo per la produzione di cardiofrequenzimetri senza fascia figura la AmazFit. Con il modello GTS propone un prodotto solido ed esteticamente molto accattivante, con una forma quadrata e un cinturino in silicone largo e resistente. Tecnicamente il GTS permette di monitorare: frequenza dei battiti cardiaci, contapassi e qualità del sonno; a cui si aggiungono altre 12 modalità di allenamento. La sua impermeabilità e la connettività Bluetooth con lo smartphone lo rendono un ottimo prodotto che si completa con una dotazione di un GPS condiviso di assoluto valore. Lo schermo da 1.65 pollici Amoled è un vero piacere per gli occhi.

SCOPRI QUI L’OFFERTA SU AMAZON

Fitbit Charge 4

Tra i migliori cardiofrequenzimetri senza fascia si distingue senza dubbio il Fitbit Charge 4, dal design compatto e dalle grandi caratteristiche tecniche. Le funzionalità vertono su: fitness tracker, rilevazione del nuoto, cardiofrequenzimetro, calendario, meteo, chiamate, messaggi e soprattutto GPS integrato. Tra i punti di forza figura una batteria eccezionale, capace di garantire fino a 7 giorni o 5 ore di utilizzo continuato con GPS attivo. Una resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e il monitoraggio del sonno ne fanno un prodotto di ottima qualità.

SCOPRI QUI L’OFFERTA SU AMAZON

Willfull Orologio Fitness

Chi è alla ricerca di uno smartwatch economico ma delle ottime potenzialità troverà in questo modello la soluzione ideale. Un’estetica di buon livello si abbina alle funzionalità di: cardiofrequenzimetro, contapassi, notifiche Android e telefonate. Una durata della batteria fino a 120 ore, un’impermeabilità IP68 e il GPS condiviso con lo smartphone lo rendono equilibrato per la fascia di prezzo.

SCOPRI QUI L’OFFERTA SU AMAZON

Approfondimenti: Recensione Smartwatch 00X: opinioni e prezzo

Caratteristiche per la scelta di uno cardiofrequenzimetro

Non tutti i cardiofrequenzimetri sono uguali tra loro, alcuni offrono funzionalità aggiuntive che bisogna analizzare prima di compiere una scelta, così che si possano soddisfare le proprie esigenze. Vediamo le caratteristiche principali che un cardiofrequenzimetro dovrebbe possedere.

Touch screen: i migliori cardiofrequenzimetri dispongono di un comodo touch screen per la gestione delle funzioni, siano esse legate al controllo dei battiti cardiaci oppure alle differenti applicazioni installate sul sistema operativo. Non tutti gli utenti amano un prodotto con tale caratteristica e sono legati ancora ai tradizionali comandi con tasti fisici. Affinché si possa effettuare la scelta migliore è indispensabile valutarne la presenza o meno.

Orologio: la gran parte dei cardiofrequenzimetri ha anche un orologio integrato. Grazie a questo è possibile gestire le fasi e gli orari di allenamento o di monitoraggio della propria salute. I modelli di nuova generazione dispongono di un orologio digitale, ma la sua presenza è sicuramente marginale per chi ha la necessità di controllare solo la frequenza cardiaca.

Contapassi: caratteristica spesso sottovalutata è la funzionalità di contapassi. Nei modelli economici, che non presentano funzioni aggiuntive oltre il cardiofrequenzimetro e l’orologio, è importante che tale funzione sia presente e molto precisa per avere un resoconto affidabile degli spostamenti.

Contacalorie bruciate: gli amanti del controllo a tutto tondo devono indirizzare la propria scelta verso un dispositivo con la funzionalità di contacalorie. Il monitoraggio di tale specifica è molto utile per coloro che seguono una dieta o un regime alimentare ben definito.

Contachilometri: gli sportivi non possono fare a meno di acquistare un cardiofrequenzimetro con contachilometri. Attraverso la rilevazione dei chilometri percorsi si possono ottenere risultati più precisi della frequenza cardiaca e dell’attività di movimento.

Monitoraggio GPS: la rilevazione degli spostamenti con GPS è particolarmente indicata per coloro che pianificano un percorso e vogliono migliorarlo nel corso del tempo. Il GPS integrato all’interno dei cardiofrequenzimetri non è presente su tutti i dispositivi, anzi usualmente è una caratteristica dei prodotti premium.

Lettore musicale: caratteristica rilevante per coloro che amano ascoltare la musica durante le attività sportive è la presenza del lettore multimediale. Alcuni cardiofrequenzimetri dispongono ancora di un lettore mp3, ma quelli di fascia alta mettono a disposizione degli utenti una connessione Bluetooth stabile e veloce per audio in streaming.

Impermeabilità e materiali: parametri importantissimi per effettuare una scelta oculata sono il grado di impermeabilità all’acqua e soprattutto i materiali di costruzione. Migliori saranno i materiali e i valori di resistenza all’acqua e migliori risulteranno longevità e leggerezza del prodotto acquistato.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*