Colesterolo alto? Ecco come abbassarlo con la dieta

Il colesterolo alto è un problema che affligge tantissime persone. Fortunatamente in molti casi è possibile abbassarlo con la sola dieta, senza dover per forza ricorrere ai farmaci.

Nell’articolo odierno andremo ad analizzare il problema del colesterolo elevato più da vicino. Pertanto leggete con attenzione fino alla fine se volete saperne di più. Buona lettura!

Colesterolo elevato: può essere pericoloso?

Il colesterolo alto è una condizione che colpisce non solo gli anziani e le persone in sovrappeso, ma è sempre più comune nei giovani e nelle persone con un peso corporeo nella norma .

Dobbiamo sottolineare come il colesterolo sia è una sostanza importante e necessaria che supporta la sintesi della vitamina D3 e rinforza il sistema immunitario.

L’ eccesso di colesterolo LDL – la sua forma “cattiva”,  può essere molto pericoloso. Comporta un grave rischio per la salute perché esso influisce negativamente sul funzionamento del sistema cardiovascolare. 

L’LDL penetra nelle pareti dei vasi sanguigni, riducendone il lume , e aumenta anche il rischio di coaguli di sangue .

L’ LDL alto può portare allo sviluppo dell’aterosclerosi ed anche all’ infarto e ictus .

Nella maggior parte dei casi, il colesterolo alto è causato da una dieta poco equilibrata, ma può anche essere dovuto alla genetica.

I livelli di colesterolo possono essere controllati con semplice un esame del sangue . Il cosidetto il profilo lipidico valuta la quantità di:

  • HDL – colesterolo “buono”
  • LDL – colesterolo “cattivo”.
  • trigliceridi

Nella maggior parte dei casi, il modo migliore per migliorare i risultati del test è cambiare le abitudini alimentari .

Il medico può anche decidere di prescrivere dei farmaci, nei casi più seri.

Dieta per il colesterolo alto

Come dovrebbe essere l’alimentazione da seguire per chi ha il colesterolo alto?

Prima di tutto, è importante sapere che l’aumento del livello di LDL è il più delle volte causato da un eccesso di cibi ricchi di acidi grassi saturi e grassi trans.

Le persone che soffrono di questo problema dovrebbero quindi prestare particolare attenzione al cibo che mangiano: vale quindi la pena scegliere cibi non trasformati  e prediligere solo fonti sane e preziose di proteine, grassi e carboidrati. È meglio preferire prodotti che contengano molti acidi grassi insaturi , come ad esempio, pesce di mare grasso, olio d’oliva, avocado, semi e noci .

Gli EFA aumentano il colesterolo HDL e abbassano l’LDL, motivo per cui sono molto desiderabili nella dieta.

È inoltre necessario scegliere alimenti ricchi di fibra alimentare , che abbassano il colesterolo e sono benefici per l’intestino.

Le fibre le troviamo principalmente nella verdura e nella frutta oltre che nei prodotti integrali .

Come abbassare rapidamente il colesterolo?

I farmaci prescritti dal proprio medico curante sono il modo più veloce ed efficace per abbassare il colesterolo.

Tuttavia, se riteniamo che la nostra dieta abbia finora favorito l’accumulo di colesterolo “cattivo”, possiamo abbassarlo con successo cambiando le nostre abitudini alimentari.

Se vogliamo cercare di abbassarlo velocemente, è meglio escludere immediatamente dal menu i prodotti contenenti grandi quantità di acidi grassi saturi e grassi trans.

Vale anche la pena limitare la quantità di sale consumata ed evitare i fritti .

La dieta deve essere ricca di acidi grassi insaturi, fibre, vitamine, soprattutto del gruppo B, oltre a magnesio e potassio , che hanno un effetto benefico sul cuore.

Dovrai anche smettere di fumare ed eliminare l’alcol dalla tua dieta per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue .

Se siamo in sovrappeso o obesi, sarà molto importante perdere peso .

Un ottimo modo per migliorare i risultati del test è l’attività fisica regolare.

Solo 30 minuti di esercizio aerobico leggero come camminare, nuotare o andare in bicicletta 5 volte a settimana sono sufficienti per abbassare efficacemente i livelli di LDL.

Possono esserti di aiuto anche gli integratori alimentari naturali che supportano la salute del sistema cardiovascolare e ti aiutano a perdere peso.

Cosa mangiare per abbassare il colesterolo senza farmaci?

Cosa inserire nel menù per combattere il colesterolo alto senza ricorrere ai farmaci?

  • la verdura
  • frutta
  • carne magra
  • pesce di mare grasso
  • olio d’oliva
  • oli vegetali
  • arachidi
  • semi
  • latticini magri
  • pane di farina integrale
  • riso integrale
  • pasta integrale
  • semole

Importante anche il metodo di preparazione e composizione dei pasti .

Verdure fresche , ricche di fibre e vitamine, vanno aggiunte ad ogni piatto .

È meglio limitare la frittura: un’opzione molto più salutare sarà la cottura e la cottura a vapore o ad acqua.

Come spuntino durante la giornata, utilizzare in piccola quantità frutta fresca , semi e noci .

Come abbassare il colesterolo – altri rimedi

È possibile abbassare il colesterolo con altri metodi, che richiedono cambiamenti nello stile di vita attuale.

I migliori risultati saranno assicurati da:

  • perdita dei chili in eccesso
  • cambio di dieta
  • regolare attività fisica
  • Smettere di fumare
  • eliminare l’alcol dalla dieta

Peso corporeo

Il sovrappeso e l’obesità favoriscono lo sviluppo di malattie del cuore e dei vasi sanguigni : le persone colpite hanno maggiori probabilità di soffrire di aterosclerosi e malattie coronariche.

Di solito questi disturbi sono strettamente collegati con colesterolo elevato. Perdere il peso in eccesso è un modo efficace per abbassare il colesterolo e allo stesso tempo ha un effetto molto positivo sulla salute generale.

Dieta

Ciò che mangiamo ha un enorme impatto sui livelli di colesterolo nel sangue.

Alcuni prodotti hanno un effetto molto negativo sulla salute del sistema cardiovascolare , quindi dovranno essere esclusi dalla dieta.

Se li sostituiamo con cibi sani che contengono acidi grassi insaturi, fibre, vitamine e minerali, miglioreremo rapidamente.

Attività fisica

Uno stile di vita sedentario favorisce l’obesità e le malattie cardiache . Se pratichiamo un’attività regolare, perderemo chilogrammi inutili in breve tempo e miglioreremo anche la nostra salute.

Fumare

Il fumo fa male alla salute in molti modi. E’ pericoloso anche per il colesterolo: abbassa i livelli di HDL, favorendo così la crescita delle LDL .

Indebolisce anche le pareti dei vasi sanguigni , favorendo lo sviluppo di molte malattie.

Alcool

Bere alcol influisce anche sul profilo lipidico.

Aumenta il livello di trigliceridi , indebolisce il sistema cardiovascolare e riduce il sonno, che ostacola la rigenerazione dell’organismo.

Cosa non mangiare con il colesterolo alto?

Le persone che hanno a che fare con il colesterolo elevato dovrebbero escludere dalla loro dieta alcuni prodotti che hanno un effetto molto negativo sulla salute.

Questi includono ingredienti ricchi di acidi grassi saturi e grassi trans , ovvero:

  • carni grasse
  • frattaglie
  • salumi
  • latticini grassi
  • lardo
  • olio di palma
  • prodotti al cioccolato
  • torte e biscotti
  • barre
  • margarina a cubetti

Con il colesterolo alto, è anche meglio limitare la quantità di uova consumate a 2-3 a settimana.

Erbe per abbassare il colesterolo

Alcune erbe possono anche aiutare a ridurre il colesterolo . Vediamo più nel dettaglio quali sono:

Aglio

L’aglio contiene molte sostanze estremamente preziose: è ricco di antiossidanti, vitamine, minerali e flavonoidi.

Non solo rafforza il sistema immunitario, ma protegge anche dalle malattie cardiache , riduce il rischio di infarti e ictus e abbassa la pressione sanguigna.

Ha anche proprietà anticoagulanti e tiene a bada il livello di colesterolo “cattivo” .

Piantaggine di psyllium

La piantaggine di Psyllium è una delle fonti più ricche di fibre alimentari .

Il suo consumo regolare non solo migliora il funzionamento dell’apparato digerente, favorendo la perdita di peso, ma protegge anche l’organismo dall’assorbimento del colesterolo.

Orzo giovane

L’orzo giovane è ricco di vitamine e minerali ed è anche una fonte di antiossidanti e fibre .

Il suo consumo abbassa i livelli di colesterolo nel sangue e protegge dalle malattie del cuore e del sistema circolatorio.

Conclusioni

Il colesterolo alto è un problema serio che può portare a molte malattie gravi e persino alla morte.

Il modo migliore per contrastare questo problema è quello di modificare la dieta in una più sana, ricca di acidi grassi insaturi, vitamine e minerali. Alla prossima con 20Centesimi.it

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi