Rimedi naturali per abbassare la pressione

  • by

L’ipertensione è una malattia di cui soffrono davvero tantissime persone, tanto da essere la causa più frequente di morte prematura nel mondo. E’ quindi davvero molto importante prendersi cura della propria salute, modificando il proprio stile di vita per evitare questa problematica.

Nell’articolo odierno andremo ad analizzare i migliori metodi naturali per la cura dell’ipertensione arteriosa. Pertanto seguiteci con attenzione se volete scoprire anche voi come curare la pressione alta senza dover assumere farmaci. Buona lettura!

Rimedi naturali per l’ipertensione

Diversi sono i rimedi naturali che possono aiutare a tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Vediamo ora più nel dettaglio quali sono i più efficaci.

1.Fai attività fisica costantemente

Tra i rimedi  casalinghi più efficaci per abbassare la pressione sanguigna, l’esercizio fisico costante è il metodo più efficace, senza ombra di dubbio. Tra l’altro, L’attività fisica regolare rafforza, il sistema circolatorio che è responsabile del trasporto di ossigeno a tutte le cellule del corpo. Pertanto, e’ molto importante, ad esempio, fare giornalmente delle passeggiate di un’ora, jogging leggero, o nuoto. In caso di sbalzi di pressione, non dimenticate di consultare un medico che vi aiuterà a scegliere uno specifico tipo di sport adatto a voi.

2.Segui una dieta sana ed equilibrata

Se ti stai chiedendo come abbassare naturalmente la pressione sanguigna, potresti valutare l’idea di seguire una dieta mediterranea. Questa dieta si basa sul consumo di grassi vegetali (es. olio d’oliva), semi, noci, molta verdura, pesce e frutti di mare e cereali integrali. Alcuni cibi andranno poi ridotti o addirittura eliminati e tra questi vi sono il  pane bianco, gli alimenti trasformati, i cibi del fast food, i latticini interi, le carni grasse e i dolci. Insomma l’obiettivo principale sarà quello di ridurre il contenuto calorico dei pasti.

3.Riduci il sale nella tua alimentazione giornaliera

L’eccesso di sale nella dieta quotidiana è associato ad un aumento della pressione sanguigna, che a sua volta può portare a malattie cardiovascolari molto importanti. Ecco perché è così importante ridurre al minimo gli snack salati, come patatine e arachidi salate o prodotti istantanei. È anche importante ricordare che l’assunzione ottimale di sale non deve superare i 5 grammi al giorno.

4. Inserisci cibi ad alto contenuto di potassio

Il potassio è particolarmente efficace nella regolazione della pressione sanguigna. Questo minerale migliora l’idratazione del corpo, regola la conduzione degli impulsi nervosi e supporta il corretto lavoro del cuore. Un ottimo metodo naturale per abbassare la pressione sanguigna sarà quindi quello di mangiare cibi con alto contenuto di potassio, che è contenuto nei pomodori, nelle banane, negli agrumi, nelle noci e nei legumi e nelle verdure a foglia verde.

5. Perdi il peso in eccesso

Una riduzione significativa del peso corporeo è associata ad un abbassamento della pressione arteriosa. Ciò è particolarmente evidente nel caso in cui i chili da perdere siano davvero tanti. Le persone che vogliono ridurre drasticamente il rischio di malattie cardiovascolari e migliorare i processi metabolici dovrebbero concentrarsi sulla perdita di peso e riportarsi su parametri standard.

6. Consuma bevande ad alto contenuto di the verde

il tè verde, riduce il rischio di sviluppare ipertensione ed ha anche un ottimo effetto antiossidante. Altre erbe che aiutano nel trattamento naturale dell’ipertensione sono la ruta, il biancospino, l’equiseto, la melissa, la camomilla, il lime e la rosa canina.

7. Consuma quotidianamente un quadretto di cioccolato fondente

Consumare quotidianamente un quadretto di cioccolato fondente, ad alto contenuto di cacao, aiuta i vasi sanguigni a funzionare correttamente. Ciò è dovuto ai flavanoli contenuti in questo snack, che facilitano la secrezione di ossido nitrico, che ha un effetto rilassante, anche sulle pareti delle arterie. Grazie al cioccolato fondente si può favorire la circolazione nei vasi sanguigni, a patto che il cioccolato sia di alta qualità.

8. Non fumare

Le persone che vogliono ridurre la loro pressione sanguigna in modo naturale dovrebbero rinunciare completamente alle sigarette ma anche all’alcol ed al caffè.  La nicotina, contenuta nelle sigarette, a sua volta, danneggia i vasi sanguigni e innalza la pressione per i 30 minuti successivi. Pertanto, è facile immaginare cosa possa accadere al nostro corpo se fumiamo un pacchetto di sigarette al giorno. La nostra pressione sanguigna rimarrà elevata per l’intera giornata.

9. Riduci lo stress quotidiano e non sottovalutare il riposo

Quando si ricercano dei rimedi naturali per ridurre la pressione sanguigna, non dovremmo ignorare i problemi legati alla gestione dello stress. La pressione alta causata dallo stress della vita frenetica che conduciamo è molto comune al giorno d’oggi e contribuisce direttamente allo sviluppo di malattie cardiovascolari. In questo caso,  per tentare di abbassare la pressione sanguigna, senza ricorrere all’utilizzo di farmaci ci si dovrebbe concentrare su un riposo adeguato. A questo proposito, è molto importante non esagerare con le ore dedicate alle attività lavorative e riuscire a ritagliarsi delle ore di relax a casa dedicando del tempo ai nostri hobbies o ascoltando musica rilassante o praticando yoga o meditazione.

10. Assumi un buon integratore multivitaminico

Se vogliamo abbassare la pressione sanguigna , dobbiamo prima di tutto assicurarci che il nostro corpo riceva la giusta quantità vitamina C , che si trova, tra l’altro, negli agrumi, nel prezzemolo e nei mirtilli. Anche la carenza di vitamina D può anche essere responsabile dell’ipertensione . Pertanto, le persone che soffrono di ipertensione dovrebbero prendere il sole e trascorrere del tempo all’aperto tutti i giorni o comunque molto spesso. Potremo approfittare di questi momenti trascorsi all’aperto per fare una passeggiata o anche dedicarci ad un allenamento leggero.

Vi abbiamo parlato nel nostro articolo dei principali rimedi per abbassare la pressione arteriosa e vale davvero la pena di seguirli con attenzione se vogliamo davvero risolvere il problema dell’ipertensione senza dover ricorrere all’utilizzo di farmaci che spesso hanno anche fastidiose controindicazioni.

Conoscevate questi metodi? Fateci sapere qualcosa in più nei commenti! Alla prossima con 20Centesimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.