Bitcoin è davvero un’opportunità di guadagno?

  • by

Il Bitcoin può essere oramai considerata come una criptovaluta conosciuta a livello mondiale, che attrae investitori da ogni angolo del pianeta. Nonostante abbia più volte in passato dimostrato il suo valore, moltissime sono le domande che gli investitori si pongono continuamente sul futuro di questa famosa criptovaluta. è possibile guadagnare con il Bitcoin? Vale la pena o è solo una perdita di tempo? Ebbene si, guadagnare con il Bitcoin non solo è possibile, ma abbiamo anche alcuni consigli molto utili che possiamo darvi a riguardo; andiamo a vedere insieme di cosa si tratta!

Bitcoin, un po’ di storia

Solitamente quando viene descritto un prodotto o un servizio di qualsiasi tipo, ne viene citato subito il creatore, la mente geniale da cui tutto è partito; non possiamo però fare lo stesso per il Bitcoin.
Il creatore della criptovaluta, probabilmente ben conscio dello scalpore che essa avrebbe fatto nel mondo della finanza, decide di rimanere anonimo, la community compensò la mancanza creando Satoshi Nakamoto, personaggio immaginario che secondo le varie teorie avrebbe tutt’oggi il totale controllo della moneta digitale.

Furono gli stessi utilizzatori a mandare avanti il progetto, estasiati dall’idea di poter usufruire di una valuta che non dipenda da alcuna banca centrale, e ben presto il Bitcoin raggiunge un alto grado di popolarità. Ancora oggi nessun ente governativo è in grado di bloccare il Bitcoin o deciderne il valore, influenzato solamente dall’andamento del mercato. Sono molti gli stati che nel corso degli anni hanno cercato di eliminare completamente questo complesso sistema, arrivando persino ad assoldare esperti informatici che riuscissero a trovare una falla nei sistemi di sicurezza e crittografia, tuttavia ogni tentativo si è rivelato inutile.

Leggi qui alcuni approfondimenti sulle criptovalute

Guadagnare con il Bitcoin grazie ai CFD

Prima di entrare nel cuore dell’argomento, ci sentiamo in dovere di sfatare un mito che da svariati anni circola sul web: con il Bicoin si diventa ricchi immediatamente. Nulla di più falso ed infondato; il Bitcoin è uno strumento finanziario, e come tale segue gli andamenti di mercato, il suo prezzo varia in continuazione ed è in grado di abbassarsi o aumentare notevolmente nel giro di poche ore.

Per riuscire a guadagnare è necessario studiare attentamente l’andamento del mercato, le situazioni che potrebbero far nascere un cambiamento improvviso, e gli strumenti migliori da adottare per investire con questa moneta, Al primo posto tra gli strumenti più affidabili troviamo i CFD, anche conosciuti come Contratti Per Differenza; il loro più grande punto di forza è sicuramente la possibilità di far guadagnare l’investitore anche se il prezzo dovesse crollare improvvisamente, in quanto sono capaci di simulare i cambiamenti di prezzo di un determinato asset senza richiederne obbligatoriamente l’acquisto.

Questo ovviamente non significa che guadagnare grazie ai CFD sia un’operazione priva di rischi, vi ricordiamo che è difficile anticipare le variazioni di prezzo e posizionarsi in maniera adeguata prima che sia troppo tardi. In Italia fortunatamente possiamo fare affidamento a diversi servizi affidabili per l’investimento in CFD, i cosiddetti broker; si tratta di piattaforme regolamentate ed ogni giorno supervisionate dagli amministratori, dove il rischio di venire truffati è praticamente nullo.

Alcuni consigli utili per guadagnare con i Bitcoin

Il primo consiglio che possiamo darvi è creare un piano di investimento partendo da quella che è l’attuale situazione di mercato, senza mai staccare i piedi da terra. Non avendo una chiara visione della realtà rischiate di perdere rapidamente di vista l’obbiettivo, e andare quindi ad investire in settore di cui non avete la minima conoscenza.

Un’altra buona norma da seguire è quella del budget limite, che ogni investitore dovrebbe imporsi.
Non lasciatevi ammaliare da grandi possibilità di guadagno, partite lavorando con piccole somme di denaro, e aumentate la vostra disponibilità economica in base al fatturato; qualora doveste andare in perdita, il danno economico resterà contenuto e avrete la possibilità di ripartire. Non date mai retta ai falsi guru della finanza che vi promettono guadagni immediati con un solo investimento; nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di truffatori che appena ricevuto il bottino saranno pronti a sparire dalla circolazione. Qualora necessitaste di aiuto, rivolgetevi ad un consulente finanziario specializzato nel settore ed abilitato all’esercizio della professione, che possa seguirvi passo per passo e chiamato nel momento del bisogno.

Infine, all’ultimo posto, ma sicuramente non per importanza, troviamo la scelta delle piattaforme di trading di cui vi abbiamo accennato anche in precedenza. Le migliori sono eToro (clicca qui per aprire un conto), ForexTB (clicca qui per aprire un conto) e Iqoption, e se vi avvicinate per la prima volta a questo mondo, vi consigliamo caldamente di puntare su di esse. Grazie ad un’interfaccia utente intuitiva e semplice da utilizzare, e ad una community sempre pronta ad aiutare i novizi, riuscirete ad apprendere in poco tempo anche alcuni importanti trucchi e segreti del mondo della finanza. Evitate assolutamente tutti quei broker di cui non è possibile reperire alcuna informazione online, molto spesso si tratta di servizi sviluppati male e senza alcuna precisa regolamentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *