Smagliature: cause e rimedi naturali

  • by

Le smagliature sono cicatrici a forma di fuso che si presentano in varie zone del nostro corpo come glutei, pancia e seno. Le ragioni della loro formazione sono piuttosto varie, ma il fattore comune che causa disturbi alle fibre di elastina della pelle è il suo eccessivo allungamento. Cosa influenza la formazione delle smagliature? Quali azioni dovrebbero essere intraprese per prevenirli? Come affrontare le cicatrici già visibili? Cercheremo di rispondere a queste domande nel nostro articolo. Pertanto seguiteci con attenzione se volete saperne di più. Buona lettura!

Smagliature: come si presentano

Le smagliature sono un inestetismo che colpisce molte persone. Giovani e anziani, atletici e quelli con qualche chilo, spesso hanno a che fare con queste antiestetiche cicatrici. Poiché di solito compaiono su parti del corpo meno visibili, come glutei, cosce e schiena, è facile trascurarne la loro formazione. L’aspetto delle cicatrici è molto vario e rdipende, tra l’altro, dalla condizione della pelle e dal loro stadio.

Nella fase iniziale, detta fase infiammatoria, acquisiscono un colore bluastro e rosso pallido. In questo caso, quelle che si trovano sui glutei o sull’addome diventano quindi convesse, e di ciò puoi accorgerti toccandole con le dita. Tale stato di solito dura fino a sei mesi dopo che si sono verificati i cambiamenti. Nella fase successiva, l’atrofia, inizia a guarire. I gonfiori si attenuano e i fili fusiformi rosso-bluastri diventano più chiari e meno visibili.

Quali sono le cause della formazione delle smagliature?

Un noto fattore che causa le smagliature è l’eccessivo allungamento della pelle a causa del rapido aumento di peso. In effetti, questo è solo uno dei tanti motivi per cui possono apparire le smagliature.

Gli ormoni influiscono fortemente sul  tessuto connettivo della pelle, motivo per cui le smagliature sono spesso presenti in persone con disturbi ormonali, adolescenti, donne in menopausa e future mamme. In quest’ultimo caso, anche i tanti chili  presi durante la gravidanza favoriscono la loro presenza.

La tendenza a sviluppare smagliature è ereditaria, il che significa che le persone con questa predisposizione hanno una condizione della pelle leggermente più debole. Le loro fibre di collagene ed elastina mostrano una bassa tendenza alla sintesi, il che rende la pelle meno suscettibile agli stiramenti.

La causa della comparsa di cicatrici caratteristiche può anche essere la mancanza di un’adeguata cura degli strati superficiali della pelle. La pelle secca, infatti, perde la sua elasticità ed è molto più soggetta alla formazione delle i smagliature, quindi è di fondamentale importanza mantenerla sempre idratata.

Smagliature: come eliminarle?

Le antiestetiche smagliature che si presentano sui glutei, sull’addome e sul seno sono una vero e proprio tormento per molte persone. Per fortuna, in questi ultimi anni, la cosmetologia ha fatto numerosi passi avanti. È sufficiente fornire alla pelle i nutrienti appropriati che favoriscono la rigenerazione. Queste sostanze sono presenti in tutte le creme per smagliature così come in molti alimenti.

Le migliori creme per le smagliature dovrebbero contenere ingredienti che aiutano la rigenerazione della pelle e ne accelerano la guarigione. Tra loro ci sono, tra gli altri olio di macadamia, ricco di vitamine A, E e B e acidi grassi appropriati. Una crema molto efficace contro le smagliature è Natural Shape e la trovate recensita in questo articolo.

Queste sostanze riducono le macchie e inibiscono sui processi di invecchiamento della pelle, lasciandola idratata e nutrita. L’erba medica e i germogli di soia, così come l’artemisia, hanno un effetto altamente benefico. Tutte queste erbe sono molto utili contro l’invecchiamento della pelle.

Rimedi casalinghi per le smagliature

I migliori rimedi casalinghi contro le smagliature si ottengono con prodotti naturali che possiamo trovare ogni giorno nelle nostre tavole. Ad esempio l’olio d’oliva e l’olio di cocco sono una base ideale per gli scrub fatti in casa, ma possono anche essere applicati direttamente sul corpo. Combinati con succo di limone, vitamina E in fiale e zucchero, creano una sorta di pasta naturale che combatte le smagliature.

Uno dei modi collaudati per affrontare i cambiamenti indesiderati della pelle è massaggiare regolarmente le parti del corpo interessate. Una pressione intensa e delicata sulla pelle stimola infatti la sintesi di collagene ed elastina e migliora anche la circolazione sanguigna. Esistono due metodi di massaggio: a secco o con oli. Nel primo caso, avrai bisogno di una spazzola specifica con la quale dovresti stimolare i tessuti con movimenti verso l’alto.

Per massaggiare con oli o lozioni basta la forza delle proprie mani, anche se molte persone scelgono di utilizzare accessori specifici. Le smagliature sull’addome e su altre parti del corpo possono essere combattute con la coppettazione cinese .

Ce ne sono molti tipi sul mercato, ma vale la pena scegliere le varianti in silicone: sono più delicate per la pelle sottile e stressata. Quando li applichi, devi anche ricordare la giusta direzione dei movimenti, sempre verso il cuore.

Trattamenti per rimuovere le smagliature

La mancanza di risultati soddisfacenti dopo l’utilizzo dei preparati fa sì che molte persone decidano di sottoporsi a trattamenti speciali. La medicina estetica offre soluzioni che rendono meno visibili le antipatiche smagliature già dopo poche sedute.

Smagliature – metodi di prevenzione

Le smagliature quando si presentano di colore blu-rosse sono difficili da rimuovere, pertanto è sempre meglio cercare di prevenirne la formazione prendendosi cura della pelle sia dall’esterno che dall’interno.

Infatti, una corretta alimentazione ricca di tutti i nutrienti necessari, un idratazione costante, l’uso di creme e massaggi speciali sono solo alcune delle tante azioni che dovrebbero essere intraprese per prevenire la formazione di smagliature indesiderate.

Cosmetici contro le smagliature: sono efficaci?

Sul mercato dei prodotti cosmetici esistono molti tipi diversi di preparati per prevenire la formazione delle smagliature. La caratteristica comune delle lozioni è la presenza di ingredienti idratanti e di ingredienti che influiscono sull’elasticità della pelle. Questi tipi di proprietà sono mostrati principalmente dagli oli, ad esempio gli oli di mandorle e argan. Il loro uso regolare rende la pelle elastica e morbida.

Efficaci creme antismagliature contengono vitamine A, C ed E, che penetrano in profondità nella pelle e influenzano la sintesi delle fibre di collagene ed elastina. Lo strato protettivo ben nutrito del corpo è quindi molto meno suscettibile agli stiramenti. Alla prossima con 20Centesimi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.