Pelle giovane e sana con l’alimentazione

Pelle giovane e sana con l’alimentazione

Conservare una pelle giovane e sana è uno degli obiettivi che la maggior parte delle persone si fissa in termini di bellezza e cura del corpo nel corso della vita. Per far si che questo accada, la stragrande maggioranza dei dermatologi sono d’accordo sul fatto che per ottenere e mantenere una pelle sana e liscia, il primo passo da compiere è curare l’alimentazione, che deve essere il più possibile varia ed equilibrata.

Infatti che l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale in questo campo per avere una pelle invidiabile soprattutto in età non più giovane, infatti, non tutti sono a conoscenza che esistono alimenti specifici che ingerendoli fanno benissimo alla pelle aiutandola a restare in salute. Questo perché sono ricchi di elementi nutritivi che rappresentano un toccasana per la pelle e per la circolazione.

Ma vediamo più nel dettaglio quali sono questi alimenti e quali sono le loro caratteristiche più importanti.

Come rendere la pelle giovane con l’alimentazione

Ecco a voi una lista di alimenti magici per la pelle, leggete con attenzione le righe seguenti per scoprirli. Per rendere la nostra pelle perfetta dobbiamo mantenere i capillari elastici. Sono proprio loro che portano il sangue ai tessuti e quindi ossigeno, essi devono essere elastici per favorire il corretto flusso di sangue al suo interno e il fisiologico ricambio cellulare. Se questi al contrario non sono elastici, il risultato è una serie di inestetismi cutanei come couperose e acne. Tale circolo può essere tenuto in forma grazie ai flavonoidi, che troviamo in grandi quantità nei frutti di bosco e nel cacao. La classe dei flavonoidi ha al proprio interno circa 6000 molecole che svolgono un ruolo di rilevante importanza nell’organismo umano. Una fra le sue proprietà più importante è quella antiossidante ed anche quella antinfiammatoria.

Da non sottovalutare neanche il caffè che contiene caffeina, una sostanza in grado di tonificare i vasi sanguigni, ossigenando i tessuti e rendendo così la pelle più tonica. Per il ricambio cellulare invece l’elemento principale che possiamo assumere è la vitamina C, consigliata anche per curare le discromie cutanee come ad esempio le macchie.

Quindi ben vengano le scorte di frutta, in particolar modo arance, pompelmi e altre varietà. L’importante è che abbiano il classico colore arancione, che indica che sono ricche di questa vitamina. Se invece soffriamo di pelle secca, i cibi da portare a tavola per risolvere questo problema sono pane integrale, riso soffiato e mais. Cibi ricchi di fibre che aiutano a mantenere idratata la nostra pelle.

Invece, per dare alla pelle una sensazione di freschezza e rallentare l’invecchiamento cutaneo, sono da consigliare i cosiddetti antiossidanti, presenti in moltissime varietà di frutta e verdura.

Altro elemento importantissimo per il nostro organismo e soprattutto per la salute della nostra pelle sono i grassi Omega 3 che possiamo reperire in gran quantità da pesce come quello azzurro, tonno e filetti di sgombro, ma anche in frutta secca come mandorle e noci. Gli Omega-3 hanno innumerevoli proprietà e tra le più importanti vi è quella di rendere più fluida la membrana cellulare.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *